Il mio mondo creativo By Sabry

Per chi come me è appassionato di arte ed artigianato, la rete può essere davvero un’inesauribile miniera d’oro, un oceano in cui scoprire sempre delle nuove idee e conoscere tante persone uniche e straordinarie.

Oggi colgo quindi l’occasione per presentarvi Sabrina, una simpatica mamma sprint che seppur oberata fra mille impegni e commissioni è rimasta fedele ai suoi primi amori: l’handmade e la creatività!

Buongiorno carissima e benvenuta su “La Tana del Criceto”! Direi di iniziare l’intervista parlandoci un pò di te. Dove sei nata? Quali sono le tue passioni ed interessi? Mi racconti qualcosa anche della tua città?

Mi chiamo Sabrina e sono nata in Lombardia ma sono di origini emiliane. La mia passione è il mio hobby creativo, uno dei miei tanti interessi è il paranormale. Dove vivo io si mangiano i buonissimi cappelletti in brodo, i cappellacci di zucca, salama da sugo e purè. Gastronomia eccezionale!

Che tipo di studi hai fatto e cosa fai nella vita? L’handmade è un hobby o la tua attività principale?

Ho studiato fino alle 3 media, purtroppo non ho potuto continuare gli studi a causa di mio padre, me lo ha impedito, dovevo andare alla scuola di stilista in quanto il mio dono è disegnare.

(Questo è un tableau per un matrimonio che ho realizzato un po di tempo fa)

Nella vita faccio la mamma e la collaboratrice familiare. L’hobby creativo non è la mia attività principale, magari lo fosse! Poter aprire un negozio tutto mio sarebbe il mio sogno ma ormai c’è tanta di quella concorrenza che è impossibile…

Come e quando ti sei avvicinata allì’handmade?

La mia passione creativa l’ho avuta fin da piccola,gia a 11 anni mi cucivo i vestiti di carnevale,mia mamma mi ha insegnato ad usare la macchian da cucire,col tempo ho cercato di migliorare le tecniche

Ci racconti come è nata questa passione (in particolare la scelta della tua tecnica e del materiale che usi)?

Come ti accennavo, la passione creativa l’ho avuta fin da piccola, principalmente il disegno, poi con materiali come la stoffa, poi mano a mano che crescevo volevo sperimentare nuove idee

Quali sono state le principali difficoltà che hai affrontato per imparare? Hai seguito dei corsi o sei completamente autodidatta?

Non ho avuto nessuna difficoltà nell’imparare, non ho fatto nessuna scuola o corsi, sono una persona che osserva molto, imparo osservando

In che tipo di creazioni ti sei specializzata e quali preferisci realizzare?

Realizzo più volentieri bouquet da sposa in tessuto, cuscini portafedi, guestbook…adoro cucire a macchina, mi piace tantissimo! Però mi diletto con un pò di tutto in generale

In genere da dove prendi l’ispirazione? mi descriveresti il tuo processo creativo?

In genere le ispirazioni o mi vengono da se (idee mie) oppure dal web. In effetti è un po complicato spiegare il mio processo creativo. Come ho già detto mi vengono le idee da se. come se si accendesse una lampadina. 😀

Come molti creativi anche tu lavori spesso su commissione. Di solito sei tu che proponi le idee o lasci comunque che i tuoi clienti diano il loro contributo? (masgari con suggerimenti, ecc…)

Se mi contattano per una creazione ,certamente la realizzo su commissione, di solito chiedo hai mie clienti che idee hanno in mente, io poi posso suggerigli cosa sia meglio fare

Qual’è la creazione che ti sei divertita di più a realizzare e quella che ha rappresentato unas vera sfida?

Quella che mi sono divertita di più a realizzare è sicuramente una fatina che mi avevano commissionato per un compleanno. Adoro le fate e ho potuto curata in ogni dettaglio, dall’aspetto dei vestiti alla scelta dei colori.

La mia “sfida creativa” è stata invece la realizzazione di queste carinissime bomboniere/portafoto a forma di dolce. Ogni bomboniera doveva essere unica e differente dall’altra. Ammetto che è stato un lavoro lungo ed impegnativo ma portarlo a termine è stata una grandissima soddisfazione! 🙂

Se dovessi usare una definizione ti definiresti più un’artista, un’artigiana o un hobbysta?

Mi deifinirei sia artista che hobbista

Hai mai partecipato a concorsi, fiere o mercatini? Sono esperienze che ti son piaciute hai qualche aneddoto da raccontare?

Ho partecipato a mercatini…diciamo che le persone preferiscono più guardare che acquistare, spesso molte non apprezzano la manualità. Vogliono le cose belle a poco prezzo!

Ti è mai capitato di organizzare dei corsi, insegnare ad altri quello che hai imparato? 

Non ho mai organizzato corsi e neppure insegnato a qualcuno, purtroppo per mancanza di tempo non posso farlo. Chissà magari in futuro…

Che rapporto hai con i social network? Quanto ti hanno aiutato a farti conoscere e a convividere la tua passione?  

Diciamo che è di amore/odio . Mi ha aiutato in parte ma adesso non ho molte meno richieste in quanto stanno spuntando fuori creative come funghi e quindi il mio hobby va a rilento, Ho aperto un canale youtube, per potermi fare conoscere meglio, passare il tempo…magari arrivare a 10 mila iscritti in poco tempo!

Che consiglio daresti ad un giovane creativo che volesse avvicinarsi al mondo dell’handmade?

Il mio consiglio?, tanta ma tanta pratica, osservare molto ed avere tanta pazienza!

Vi ricordo che potete contattare Sabrina iscrivendovi alla sua pagina Facebook dove potrete inviarle le vostre richieste ed ammirare tutte le sue nuove creazioni.

Non dimenticate inoltre di visitare il suo canale Youtube, Amria Flower, un canale originale e decisamente simpatico in cui la nostra amica (oltre a proporci sfiziose ricette e tutorial) ci racconterà in una sorta di “diario di viaggio” le sue esperienze di donna, mamma e creativa.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.